La Provincia 23 settembre 2016

La Provincia 23 settembre 2016

Un meteorite nel cuore pulsante di Milano sotto una cupula tanto maestosa quanto raffinata

Il tavolo con piano in quarzite e base in acciaio opera dell’artista Matteo Barra impreziosisce ora la hall del Park Hyatt hotel a 5 stelle di lusso che si affaccia sulla galleria Vittorio Emanuele e sul Duomo.

Il capolavoro ha origini brianzole.

Perchè se il marmo è stato lavorato dalla veronese Antolini, l’acciaio ha preso forma nello stabilimento della Baldo Altemio &C, la storica azienda di carpenteria metallica che ha sede in via aldo moro a Mariano Comense.

Anche il concept ovvero l’impulso che ha messo Berra nelle condizioni di poter dare corpo al suo estro è di casa da Mariano. Il “la” è stato infatti dato da Officine Della Scala, una delle ultime idee imprenditoriali di Giorgio Pozzi focalizzata sul design e più in generale sul “bello” inteso nella sua accezione più ampia.

Da una tecnica unica di lavorazione del metallo – racconta Pozzi – parlando di “Meteorite” si esplicita una sensualità nascosta, ma prorompente con forme docili, difficili da estorcere al freddo acciaio.

Share post:

Leave A Comment

Your email is safe with us.